Oroscopastro, oroscopo giornaliero, il vero oroscopo matematico
Oroscopastro, oroscopo giornaliero, il vero oroscopo matematico

Glossario astronomico dalla A alla L



Acqua
Elemento, ritenuto costitutivo dell'universo dagli antichi, che caratterizza la natura dei seguenti segni zodiacali: Cancro, Scorpione, Pesci.
Acquario
Undicesimo segno dello Zodiaco, compreso tra i 300 e i 330 gradi dell'anello zodiacale domina il periodo che va mediamente dal 21 gennaio al 18 febbraio.
Afelio
Il punto di un'orbita planetaria alla distanza massima dal Sole.
Anereta
Il pianeta che disturba la vita e che tocca negativamente l'Hyleg.
Anello zodiacale
Rappresentazione della sfera celeste in una circonferenza suddivisa in 12 parti, di 30 gradi ciascuna, denominate segni astrologici o segni zodiacali.
Angolari
Attributo delle Case I, IV, VII, X.
Apheta
Il pianeta che dà o toglie la vita.
Apogeo
Distanza massima tra Sole e Terra.
Aria
Elemento, ritenuto costitutivo dell'universo dagli antichi, che caratterizza la natura dei seguentI segni zodiacali: Gemelli, Bilancia, Acquario.
Ariete
Primo segno dello Zodiaco, compreso tra lo 0 e i 30 gradi dell'anello zodiacale; la sua influenza riguarda il periodo che va mediamente dal 21 marzo al 20 aprile.
Ascendente
Definizione data al segno dello Zodiaco che si sta alzando all'orizzonte nel momento in CUI un individuo nasce.
Aspetto
Rapporto astrologico che intercorre fra i pianeti presenti in un oroscopo e si misura in gradi. Per esempio: si dice che due pianeti sono "in congiunzione" quando sono vicinissimi; "in opposizione" se sono divisi da un arco di 180 gradi. Dall'aspetto dipendono le influenze, positive o negative, che i pianeti si scambiano.
Astrologia
Arte di prevedere, mediante l'esame me dell'oroscopo, gli effetti esercitati dal pianeti e dagli altri elementi astrologici sugli individui e sugli avvenimenti.


Benefico
Attributo che si riferisce ai pianeti Giove, Venere, Mercurio, Nettuno.
Bilancia
Settimo segno dello Zodiaco, compreso fra i 180 e i 210 gradi dell'anello zodiacale; influenza il periodo che va mediamente dal 24 settembre al 23 ottobre.
Caduta
Il segno zodiacale in cui un determinato pianeta si trova in condizioni di forza diminuita.
Capricorno
Decimo segno dello Zodiaco, compreso fra i 270 e i 300 gradi dell'anello zodiacale; domina il periodo che va mediamente dal 22 dicembre al 20 gennaio.
Cardinale
Definizione del temperamento attribuito ai segni zodiacali: Ariete, Cancro, Bilancia, Capricorno.
Casa
Ognuno dei dodici settori in cui si sud divide il grafico dell'oroscopo. Può avere diversa ampiezza: da 15 a 60 gradi.
Congiunzione
Si dice di due pianeti distanti fra di loro non più di 8-10 gradi, nell'ambito di uno stesso segno o in due segni contigui. Aspetto neutro, benefico o malefico a seconda dei pianeti.
Culminazione
Quando un pianeta è al Medium Coeli ossia alla cuspide della Casa X.
Cuspide
Linea di divisione tra due Case astrologiche.
Decade
Ciascuna delle tre parti in cui si suddivide ogni segno zodiacale:
la prima da 0 a l0 gradi;
la seconda da 10 a 20 gradi;
la terza da 20 a 30 gradi.
Decano
Ogni decano, secondo l'astrologia genetliaca, si ritiene sia governato da un pianeta:
Ariete: 1° Marte, 2° Sole, 3° Venere;
Toro: 1° Mercurio, 2° Luna, 3° Saturno;
Gemelli: 1° Giove, 2° Marte, 3° Sole;
Cancro: 1° Venere, 2 ° Mercurio, 3 ° Luna;
Leone: 1° Saturno, 2° Giove, 3° Marre;
Vergine: 1° Sole, 2° Venere, 3° Mercurio;
Bilancia: 1° Luna, 2° Saturno, 3° Giove;
Scorpione: 1° Marre, 2° Sole, 3° Venere;
Sagittario: 1° Mercurio, 2° Luna, 3° Saturno;
Capricorno: 1° Giove, 2° Marre, 3° Sole;
Acquario: 1° Venere, 2° Mercurio, 3° Luna;
Pesci: 1° Saturno, 2° Giove, 3° Marre.
Di caduta
Attributo delle Case III, VI, IX, XII.
Diretto
Attributo del movimento progressivo del pianeta che attraversa i segni zodiacali.
Discendente
Punto che designa la cuspide fra la VI e la VII Casa astrologica.
Domicilio
Il segno o i segni zodiacali in cui un determinato pianeta si trova bene e manifesta compiutamente e nella massima libertà le sue doti naturali.
Domificazione
Metodo per definire le case; sono tre: di Placido, di Regiomontano, di Campano.


Duplicità
Termine che definisce la natura dei segni zodiacali: Gemelli, Vergine, Sagittario, Pesci.
Eclittica
è l'orbita reale della Terra, ossia il moto apparente annuo del Sole intorno alla Terra. Su di essa sono situati i 360 gradi immaginari dello Zodiaco.
Effemeridi
Tabelle che indicano la posizione dei pianeti nei segni zodiacali, in modo dettagliato per anno, mese, giorno.
Elevato
Il pianeta più vicino alla cuspide della Casa X.
Esaltazione
Denominazione del segno zodiacale in cui un pianeta esplica la maggiore potenza raggiungibile nell' oroscopo.
Esilio
Il segno o i segni zodiacali In cui un pianeta ha influsso sminuito.
Esitante
è detto l'ingresso di un pianeta in un segno da cui poi uscirà con moto retrogrado per tornare in quello precedente.
Femminile
Natura dei segni zodiacali: Toro, Cancro, Vergine, Scorpione,- Capricorno, Pesci.
Fisso
Definizione del temperamento dei segni zodiacali: Toro, Leone, Scorpione, Acquario.
Fuoco
Elemento, ritenuto costitutivo dell'universo dagli antichi, che caratterizza la natura dei seguenti segni zodiacali: Ariete, Leone, Sagittario.
Fuso orario
Ciascuna delle 24 parti convenzionali in cui è suddivisa la Terra per la regolazione del tempo. Ogni fuso, compreso fra due meridiani distanti fra loro 15°, ha l'ora del suo meridiano centrale. Il meridiano 0 è quello di Greenwich sul quale si calcola il tempo universale (Greenwich Mean Time = G.M.T.).
Gemelli
Terzo segno dello Zodiaco, compre so fra i 60 e i 90 gradi dell'anello zodiacale; la sua influenza riguarda il periodo che va media mente dal 21 maggio al 21 giugno.
Giove
Pianeta che domina i segni zodiacali del Sagittario e dei Pesci.
Hyleg
Il punto o i punti dell'oroscopo da cui dipende la vita.
Imum Coeli
Punto che designa la cuspide fra la III e la IV Casa astrologica.
Influsso
Potere esercitato da un pianeta. Ingresso planetario - Termine che indica l'entrata di un pianeta in un segno dello Zodiaco.
Latitudine
Distanza angolare di un luogo dall'Equatore calcolata, sull'arco di un meridiano passante per quel luogo, in gradi con l'indicazione nord (N) o sud (S) a seconda se il luogo è posto nell'emisfero boreale o australe.
Legislatore
Il pianeta che esercita il suo massimo potere su un certo segno zodiacale.
Leone
Quinto segno dello Zodiaco, compreso fra i 120 e i 150 gradi dell'anello zodiacale; i suoi Influssi dominano il periodo che va mediamente dal 23 luglio al 23 agosto.
Longitudine
Distanza angolare di un luogo da un meridiano preso come base (in genere quello di Greenwich). Si esprime in gradi con l'indicazione est (E) od m'est (O) a seconda se a est o a ovest del meridiano di base.
Luminare
Termine che definisce i pianeti Sole e Luna.
Luna
Luminare che esercita i suoi pieni effetti sul segno zodiacale del Cancro.

OROSCOPO GIORNALIERO
OROSCOPO DI COPPIA SINASTRIA

Astrologia oroscopastica

SEGNI ZODIACALI
ARIETE
TORO
GEMELLI
CANCRO
LEONE
VERGINE
BILANCIA
SCORPIONE
SAGITTARIO
CAPRICORNO
ACQUARIO
PESCI
ASTROLOGIA - LA STORIA
GLOSSARIO ASTRONOMICO A-L
GLOSSARIO ASTRONOMICO M-Z

Archivio
SIGNIFICATO DEI NOMI
CALCOLO DATA ONOMASTICO
SANTI PATRONI E PROTETTORI
DETTI POPOLARI ITALIANI
SCRIVI A PATROCLO


© Oroscopastro.com - P.IVA 01285270466 - info@oroscopastro.com

Avvertenze Bibliografia

Privacy Cookie